Bando FiXO: nuova proroga Contributi a fondo perduto per assunzioni

/Bando FiXO: nuova proroga Contributi a fondo perduto per assunzioni

Bando FiXO: nuova proroga Contributi a fondo perduto per assunzioni

Sono stati prorogati i termini per richiedere i contributi – a fondo perduto – previsti dagli avvisi “FIxO S&U”. In particolare le proroghe riguardano:

30 settembre 2016 per i contributi finalizzati ad incentivare lassunzione di dottori di ricerca under 35 con contratti di lavoro subordinato a tempo determinato (almeno 12 mesi) o a tempo indeterminato.
Il contributo a fondo perduto è pari a 8.000 euro per ogni soggetto assunto, a cui si aggiunge un eventuale contributo fino a 2.000 euro per le attività di assistenza didattica individuale.

 

30 settembre 2016 per i contributi finalizzati ad incentivare l’assunzione di giovani under 29 diplomandi, diplomati, laureandi, laureati e dottorandi di ricerca, con contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca.

Per ogni assunzione, verranno riconosciuti contributi a fondo perduto fino a:

6.000 euro per ogni soggetto assunto con contratto di apprendistato a tempo pieno;
4.000 euro per ogni soggetto assunto con il contratto di apprendistato a tempo parziale per almeno 24 ore settimanali.

Possono presentare domanda di contributo i datori di lavoro privati che assumano, a tempo pieno o a tempo parziale per almeno 24 ore settimanali, giovani di età compresa tra i 16 e i 29 anni con contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca e che abbiano la sede operativa (presso cui dovrà essere operata l’assunzione) sul territorio italiano.

Il contratto dovrà avere una durata minima di 12 mesi, l’iniziativa è volta ad incentivare l’utilizzo del contratto di apprendistato di alta formazione e di ricerca sull’intero territorio nazionale, mediante la concessione di contributi alle imprese per la stipula dei contratti finalizzati:

  • allo svolgimento di attività di ricerca;
    oppure al conseguimento dei seguenti titoli di studio:
  • diploma di istruzione secondaria superiore;
  • certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS) diploma di tecnico superiore (ITS);
  • laurea triennale laurea magistrale;
  • laurea magistrale a ciclo unico;
  • master universitario I° e II° livello;
  • diploma di specializzazione;
  • diploma di perfezionamento;
  • dottorato di ricerca;
  • ricerca.

I soggetti destinatari delle azioni di reinserimento lavorativo incentivato sono diplomandi, diplomati, laureandi, laureati e dottorandi di ricerca di età compresa tra i 16 e i 29 anni.

Per le assunzioni effettuate a partire dal 1° giugno 2015 è possibile presentare richiesta di contributo per la stipula di contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca anche per lo svolgimento del praticantato per l’accesso alle professioni ordinistiche.
La domanda di contributo potrà essere presentata attraverso la piattaforma dedicata a partire dal 10 luglio 2016 ed entro il 30 settembre 2016, salvo il caso di esaurimento delle risorse disponibili.

L’assegnazione del contributo avverrà con procedura “a sportello” seguendo l’ordine cronologico di presentazione delle domande.

Se sei interessato, contattaci qui

29/06/2016

 

By | 2016-06-29T16:25:27+02:00 Giugno 29th, 2016|Incentiva Lavoro, Incentivi, News|

About the Author:

Keyone Consulting è il partner ideale per assistere lo sviluppo della tua idea di impresa e guidarti nell’accesso ai contributi pubblici per la realizzazione di nuovi investimenti produttivi (acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature), progetti di ricerca e innovazione tecnologica (innovazione di prodotto e di processo)