Benessere giovani, il progetto IRIS sostenuto da Keyone

/Benessere giovani, il progetto IRIS sostenuto da Keyone

Benessere giovani, il progetto IRIS sostenuto da Keyone

“Benessere giovani – organizziamoci è una manifestazione di interesse per la realizzazione di attività polivalenti finalizzata al raggiungimento e alla sensibilizzazione dei giovani disoccupati. Dopo agire in comune, progetto indetto dal Comune di Giugliano, anche il Comune di Quarto si è reso attivo sul tema attraverso il progetto IRIS. Il programma è in accordo con gli obiettivi previsti dall’avviso pubblico della Regione Campania, ai fini di integrare nel tessuto lavorativo e sociale i giovani nel proprio territorio.

Nel contesto territoriale di Quarto, la Keyone Consulting si propone come responsabile di uno sportello a sostegno della creazione di impresa per la valorizzazione della ricerca del lavoro e per contrastare la disoccupazione giovanile. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Il progetto IRIS

Il progetto IRIS (Impresa-Recupero-Istruzione-Sociale) si rivolge principalmente ai giovani dai 16 ai 29 anni, appartenenti alla tipologia denominata NEET, residenti nel territorio del Comune di Quarto. Questo programma intende rispondere all’esigenza dei giovani del territorio di dotarsi di strumenti di conoscenza e competenza sia per partecipare pienamente alla vita sociale, sia per affrontare al meglio le opportunità di lavoro che offrono le risorse, soprattutto culturali, del territorio.

I giovani vengono selezionati tramite un avviso pubblico a seconda del tipo di laboratorio con riferimento, soprattutto, a livello di interesse dimostrato rispetto al settore di attività specifico trattato e della condizione socio-economica. Sono, infatti, realizzati laboratori esperienziali e di accompagnamento alla creazione di impresa e al lavoro autonomo, con attività di tipo sia teorico che pratico, nelle seguenti aree: industria culturale, arte e nuove tecnologie digitali, valorizzazione dei prodotti tipici agroalimentari, fotografia e immagine, laboratori educativi e culturali.

Sportello informativo Quarto

Lo sportello informativo e di orientamento del Comune di Quarto, in collaborazione con la Keyone Consulting, è aperto ogni giovedì, dalle 09 alle 14, presso l’ex Scuola Lancia in via G. De Falco 1 con chiusura nel mese di Agosto. Presidiato da esperti di politiche attive per il lavoro, finanza agevolata, materie legali e tributarie, lo sportello si presta ad aiutare i giovani nella ricerca del lavoro e a sostenere i giovani illustrando loro le grandi possibilità che l’autoimpiego offre.

Lo sportello, infatti, è dedito ad informare i giovani riguardo le attività come i corsi, i laboratori di formazione e gli stage. Partito nel Gennaio 2019 come punto informativo sulla creazione di impresa per i NEET, lo sportello ha come scopo quello di aiutare i giovani nella ricerca del lavoro. Per questo, per offrire un servizio quanto più completo possibile si sono amplificati gli aiuti anche attraverso la rivisitazione del curriculum e delle lettere di presentazione.

La Keyone Consulting si propone così, ancora una volta, come promotrice di occupazione giovanile dando sostegno ai NEET e ai giovani aspiranti imprenditori nel loro territorio. La valorizzazione di quest’ultimo, delle esperienze e delle capacità spinge la nostra azienda a partecipare ad iniziative di quest’ordine per aiutare i giovani a migliorarsi nella ricerca del lavoro e a fare delle loro idee una possibilità di impiego.

About the Author:

Keyone Consulting è il partner ideale per assistere lo sviluppo della tua idea di impresa e guidarti nell’accesso ai contributi pubblici per la realizzazione di nuovi investimenti produttivi (acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature), progetti di ricerca e innovazione tecnologica (innovazione di prodotto e di processo)