Incentivi

/Incentivi

Fondo Perduto per Soluzioni ICT

La Regione Campania ha varato una misura di finanziamento per Soluzioni ICT con Fondo Perduto fino al 70% (in basso le specifiche) da implementare nei processi produttivi delle PMI, secondo la strategia di smart specialization, con particolare riferimento a: commercio elettronico; cloud computing; manifattura digitale; sicurezza informatica La misura con Fondo Perduto fino al 70% (in basso le specifiche) per le soluzioni ICT è destinata a Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) per l’attuazione di processi di innovazione con aiuti «de minimis», con Priorità all’implementazione e applicazione dei risultati (tecnologie, prototipi, brevetti, ecc) della ricerca e dello sviluppo industriale nel processo produttivo. DESTINATARI Possono presentare domanda per le Soluzioni ICT i seguenti soggetti, con sede legale e/o unità locale nella Regione Campania: Microimprese e PMI, anche in forma consortile; Reti di [...]

By | 2018-07-25T15:55:28+00:00 luglio 25th, 2018|Finanza Agevolata, Incentivi|

INCENTIVI PER L’AUTOTRASPORTO

INCENTIVI PER L’AUTOTRASPORTO Possono richiedere gli incentivi per l'autotrasporto le imprese che trasportano cose per conto terzi, nonché le strutture societarie, risultanti dall'aggregazione di dette imprese, iscritte al Registro elettronico nazionale (R.E.N.) ovvero, relativamente alle imprese che esercitano con veicoli di massa complessiva fino a 1,5 tonnellate iscritte all'Albo nazionale delle imprese che esercitano l'attività di autotrasporto. L'importo massimo ammissibile per singola impresa non può superare i 750.000,00 euro. Qualora l'importo superi tale limite viene ridotto fino al raggiungimento della soglia ammessa. Saranno ritenuti ammissibili gli investimenti ultimati entro il 15 aprile 2019. INTERVENTI AMMISSIBILI E SPESE AGEVOLABILI Gli incentivi per l'autotrasporto permettono acquisto di attrezzature, impianti, macchinari, mezzi di trasporto. Sono concessi contributi a fondo perduto alle imprese di [...]

By | 2018-07-18T15:59:52+00:00 luglio 18th, 2018|Finanza Agevolata, Incentivi, Incentivi Italia|

Voucher Digitalizzazione CCIAA Napoli

Bando Voucher Digitalizzazione I4.0-2018 La Camera di Commercio di Napoli ha approvato l'iniziativa "Bando voucher digitali I4.0-Anno 2018", al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici attraverso: la diffusione della "cultura digitale" tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale; l'innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici; il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio in parallelo con i servizi offerti dai punti PID delle Camere di Commercio. Le risorse disponibili per il bando ammontano a 1.670.000 euro. A chi è rivolto il Bando Le micro piccole e medie [...]

By | 2018-07-16T11:52:37+00:00 luglio 16th, 2018|Finanza Agevolata, Incentivi, Incentivi Italia|

Tecnonidi: Contributi per nuove imprese innovative in Puglia

Tecnonidi, nuove imprese innovative. La Regione Puglia mette a disposizione una misura per i miglioramenti tecnologici delle aziende. ENTE EMANATORE: Regione Puglia SETTORI ECONOMICI C - attività manifatturiere E - fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento F - costruzioni G - commercio all'ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e motocicli I - attività dei servizi di alloggio e di ristorazione J - servizi di informazione e comunicazione K - attività finanziarie e assicurative L - attività immobiliari M - attività professionali, scientifiche e tecniche N - noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese O - amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria P - istruzione Q - sanità' e assistenza sociale R [...]

By | 2018-06-07T10:31:28+00:00 aprile 10th, 2018|Finanza Agevolata, Incentivi, Senza categoria|

Finanziamenti a fondo perduto nel Comune di Napoli

Il Comune di Napoli ha emanato un bando per la concessione di finanziamenti a fondo perduto. I finanziamenti a fondo perduto sono destinati in favore di piccole imprese e microimprese artigiane, industriali, commerciali, di servizi e sociali con sede nel Comune di Napoli. La misura prevede tre tipologie di intervento: sostegno alle imprese già costituite, sostegno alla creazione di nuove imprese, promozione di reti d’impresa. Il finanziamento copre fino al 65% delle spese sostenute e il 50% è concesso a fondo perduto. BENEFICIARI Possono richiedere i finanziamenti le piccole e micro imprese (artigiane, industriali, commerciali, di servizi e sociali), sia esistenti che di nuova costituzione. Le imprese devono possedere  un'unità locale in una delle seguenti Municipalità del Comune di Napoli: 2. Mercato, [...]

Finanziamenti Agricoltura: Fondo Perduto del 50% per Investimenti

Finanziamenti Agricoltura : Fondo Perduto del 50% per Investimenti, la Regione Campania stanzia dei finanziamenti in conto capitale a per i settori agricoltura, silvicoltura e pesca. Il sostegno a fondo perduto, i finanziamenti possono essere concessi per investimenti riguardanti esclusivamente le attività di produzione, di trasformazione e di commercializzazione dei prodotti agricoli. I prodotti trasformati così come pure i prodotti venduti devono essere a prevalenza di origine aziendale. Gli investimenti permessi sono gli investimenti produttivi materiali, Ampliamento, Ristrutturazione Aziendale, Acquisto Attrezzature, Impianti, Macchinari, Brevetti, Software, Energie rinnovabili. SCOPI DEGLI INVESTIMENTI: migliorano le performance economiche del comparto agricolo; favoriscono una migliore organizzazione delle filiere agroalimentari; migliorano e valorizzano le qualità delle produzioni agricole alimentari; favoriscono una più efficiente gestione energetica; contribuiscono a migliorare il [...]

By | 2018-03-07T13:30:13+00:00 gennaio 22nd, 2018|Finanza Agevolata, Incentivi|

Voucher Digitalizzazione 2018 fino a 10 mila euro per digitalizzazione e informatizzazione delle PMI

Possono presentare domanda al MISE per la concessione del Voucher Digitalizzazione le micro, piccole o medie imprese attive in tutti i settori economici, con l’eccezione dei settori esclusi dall’applicazione del Regolamento de minimis. Le imprese per richiedere il Voucher Digitalizzazione devono, inoltre: avere sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale ed essere iscritte al Registro delle imprese della Camera di Commercio territorialmente competente; non essere sottoposte a procedura concorsuale e non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente; non aver ricevuto altri contributi pubblici per le spese oggetto della concessione del Voucher; non trovarsi nella situazione di aver ricevuto e successivamente [...]

By | 2018-01-15T13:49:49+00:00 gennaio 15th, 2018|Incentivi|

Stanno per partire i Voucher per la digitalizzazione

Il Mise informa che, partire dal 30 gennaio 2018 e fino al 9 febbraio 2018, potranno essere richiesti i “Voucher per la digitalizzazione delle imprese”, la misura finalizzata ad incentivare gli investimenti per la digitalizzazione dei processi aziendali e all'ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese. ENTE EMANATORE: Ministero dello Sviluppo Economico SETTORI ECONOMICI: tutti i settori DESTINATARI I voucher potranno essere richiesti dalle micro, piccole e medie imprese, che realizzano un progetto di digitalizzazione e ammodernamento tecnologico, presso una unità produttiva che, alla data di presentazione della domanda di accesso, risulta già attiva presso il competente Registro delle imprese come risultante dal certificato camerale dell’impresa.     Le devono essere in possesso delle seguenti caratteristiche: avere sede legale e/o unità locale attiva sul territorio nazionale ed essere iscritte [...]

By | 2017-11-27T19:21:53+00:00 ottobre 30th, 2017|Incentiva Lavoro, Incentivi|

Incentivi creazione d’impresa e assunzioni, pubblicata la guida

L’ANpal (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro) ha pubblicato la Guida agli incentivi per l’occupazione e la creazione d’impresa. Il documento Guida agli incentivi assunzioni e creazione d'impresa, descrive gli strumenti che prevedono le agevolazioni per le assunzioni e per la creazione d’impresa. Gli strumenti a disposizione, sono quelli previsti dalla normativa nazionale e regionale. Lo scopo, è offrire informazioni puntuali sulle tipologie di agevolazioni per l’assunzione o lo svolgimento di attività autonome. Gli incentivi all'occupazione sono i benefici normativi o economici riconosciuti a: datori di lavoro per l'assunzione di specifiche categorie di persone determinate tipologie di soggetti per l'avvio di una nuova impresa. Gli incentivi rappresentano un contributo pubblico al costo del lavoro. A favore della parte a carico del [...]

Resto al SUD – incentivi a fondo perduto per i giovani under 35

Pubblicata in GU la Legge n.123 del 03 Agosto 2017 (Disposizioni Urgenti per la Crescita nel Mezzogiorno) . Questa apporta modifiche al D.L.  n.91 "Resto al SUD" che prevede incentivi a fondo perduto per i giovani under 35 residenti al Sud. La norma  fa seguito a quanto disposto dal  “Decreto Legge Sud”, (DL 29 dicembre 2016, n. 243).  Scopo della norma è attivare interventi di aiuto ad alta intensità nel Mezzogiorno. Il nuovo provvedimento mira a incentivare la nuova imprenditorialità. Inoltre, prevede una specifica disciplina per la istituzione di Zone Economiche Speciali (ZES), con particolare riferimento alle aree portuali. Anche una serie di misure di semplificazione per la velocizzazione degli investimenti, pubblici e privati, nel Mezzogiorno. L'obiettivo della misura “Resto al [...]