Start Up e imprese giovani

/Start Up e imprese giovani

Finanziamenti per aprire un’attività – con Garanzia giovani fino a 50 mila euro

Selfiemployment è il nuovo strumento per l’autoimpiego che concede  finanziamenti agevolati per l'avvio di nuove attività imprenditoriali. Dopo 20 anni questo strumento ha mandato in pensione il vecchio lavoro autonomo meglio conosciuto come prestito d’onore. Finito il tempo del fondo perduto la nuova misura di  Invitalia oggi si presenta più flessibile con finanziamenti modulabili in base  alle esigenze dei giovani che intendono avviare un’attività. Dopo un anno di fermo l’Italia riparte con una misura strutturale  per la creazione d’impresa. Tra gli incentivi per l'impresa questa misura si candida a diventare per il futuro lo strumento per i finanziamenti agevolati più utilizzato. Ricordiamo che il vecchio autoimpiego ha finanziato l'avvio d'impresa di migliaia di piccoli imprenditori. Vero è anche che inizialmente era [...]

CULTURA CREA: Finanziamenti a fondo perduto per la filiera turistico-culturale

I finanziamenti a fondo perduto  di CulturaCrea  hanno preso il via il 15 settembre 2016.  Sono  rivolti a chi vuole creare o sviluppare iniziative imprenditoriali (anche no profit) nel settore dell'industria culturale-turistica nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Per la prima volta dopo moltissimi anni il Ministero dei Beni Culturali ha dato vita ad una misura strutturale che finanzia sia l’avvio di nuove imprese culturali che il rafforzamento delle imprese turistiche esistenti. Lo fa con una modalità molto incentivante poiché, in controtendenza con altre misure di finanza agevolata, sostiene le imprese sia con finanziamenti a fondo perduto che con finanziamenti agevolati. Possono beneficiare delle agevolazioni, le imprese, inclusi i team di persone che vogliono costituire una società, e ai soggetti del terzo settore dell’industria culturale e turistica, [...]

Finanziamenti agevolati per Progetti R&S al Sud: al via la presentazione delle domande

La presentazione delle domande di finanziamenti agevolati per Progetti di R&S al Sud (a valere sulle risorse del PON Imprese & Competitività 2014-2020), sono al nastro di partenza. Con il DD 11 ottobre 2016 il Mise ha stabilito termine di apertura e modalità per la presentazione delle domande di agevolazioni e fissati i punteggi minimi e massimi relativi ai criteri di valutazione e ammissibilità delle proposte progettuali. Ricordiamo che possono beneficiare dei finanziamenti agevolati: Imprese che esercitano attività industriale diretta alla produzione di beni o di servizi e di trasporto per terra, per acqua o per aria, le imprese artigiane (Legge 8/08/85, n. 443); Imprese agro-industriali che svolgono prevalentemente attività industriale; Imprese che esercitano le attività ausiliarie, in favore delle imprese di [...]

CulTurHub: contest finale il 28 Ottobre

L'avventura di CulTurHub giungerà al termine il giorno 28 Ottobre con il Contest che vedrà la presentazione e la premiazione finale della migliore idea imprenditoriale nel campo della cultura e del turismo in Campania, l'evento si svolgerà presso Il Museo del Tesoro di San Gennaro. Al contest possono partecipare tutte le persone fisiche residenti in Italia registrandosi al sito www.culturhub.it ed inserendo la loro idea progettuale attraverso la piattaforma. La partecipazione è gratuita, ed è possibile registrarsi e caricare la propria idea imprenditoriale entro il 20 Ottobre. Ricordiamo che CulTurHub è un progetto approvato e cofinanziato da Campania In.Hub,  ovvero un’iniziativa finalizzata al rafforzamento dell’ecosistema regionale per la creazione di impresa. Attraverso questa azione si intende aggregare e connettere le molteplici esperienze e [...]

Al via domande per nuovi imprenditori agricoli e ricambio generazionale

E' già possibile presentare la domanda di ammissione alle agevolazioni previste dal  Decreto 18 gennaio 2016, del Ministero delle Politiche Agricole, recante "Misure in favore dell'autoimprenditorialità in agricoltura e del ricambio generazionale", ovvero un finanziamento agevolato (a tasso zero) esteso a tutti gli imprenditori agricoli di età non superiore a 40 anni. Obbiettivi dell’intervento agevolativo sono: dare sostegno alle imprese agricole a prevalente o totale partecipazione giovanile; incentivare il ricambio generazionale in agricoltura; garantire migliori condizioni di accesso al credito. Le domande di ammissione potranno essere presentate attraverso la piattaforma informatica dedicata, da: Imprese, in qualsiasi forma costituite, che subentrino nella conduzione di un'intera azienda agricola, esercitante esclusivamente attività agricola - da almeno due anni alla data di presentazione della domanda di agevolazione - e [...]

30 mila euro per finanziare l’avvio di imprese culturali e creative nel Lazio

  La Regione Lazio ha stanziato circa 1,2 milioni di euro destinati a finanziare l’avvio di imprese culturali e creative. Le attività da avviare o avviate da non più di 6 mesi dalla data di presentazione dei progetti devono operare in uno dei settori di interesse, con un approccio creativo e innovativo rispetto alle attuali conoscenze in materia di : Arti e Beni culturali: Arte, Restauro, Artigianato artistico (di elevata qualità artistica, di continuità con le tradizioni locali o a servizio degli altri settori ammissibili), Tecnologie applicate ai beni culturali, Fotografia; Architettura e Design: Architettura, Design, Disegno industriale (prototipazione e produzione in piccola scala di oggetti ingegneristici ed artigianali), Design della Moda; Spettacolo dal vivo e musica; Audiovisivo; Editoria. DESTINATARI [...]

By | 2016-02-04T18:11:02+01:00 Febbraio 4th, 2016|Incentivi, News, Start Up e imprese giovani|

Imprese a tasso zero: domande dal 13 Gennaio 2016

  E' stata pubblicata dal ministero dello Sviluppo Economico circolare direttoriale 9 ottobre 2015 n. 75445 inerente termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione a valere sulla misura Autoimprenditorialità: Imprese a tasso zero, la quale stabilisce come termine iniziale di presentazione delle domande il 13 Gennaio 2016. La misura prevede la procedura a sportello, ovvero le domande verranno valutate in base all'ordine cronologico di arrivo e fino a completamento della dotazione finanziaria disponibile di 50 milioni di euro. Utile per l'apertura di nuove attività in diversi settori merceologici, questa  questa nuova iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico rappresenterà lo strumento più importante tra gli incentivi alle imprese dei prossimi anni  e  consentirà la nascita di numerose piccole imprese giovanili [...]

Imprese a tasso zero per giovani under 35 e donne

Al via  le procedure per accedere alle nuove agevolazioni “imprese a tasso zero” pensate dal MISE per incentivare le imprese giovanili e femminili. Il nuovo strumento di fatto modifica il vecchio titolo I del Dlgs 185/2000, autoimprenditorialità, introducendo il solo meccanismo del prestito agevolato ed eliminando ogni forma di fondo perduto. Nei fatti questo meccanismo prevede un’alta rotazione dei fondi a disposizione e di conseguenza un maggior numero di imprese finanziabili. Si è tornati a dare attenzione e centralità ai giovani under 35 e alle donne. Era dal 2006 infatti, ultimo anno di funzionamento della legge 215/92, che le imprese femminili restavano orfane di una misura esclusiva o semi esclusiva di incentivazione. Ad oggi il limite minimo di investimenti non [...]

Nuove imprese a tasso zero per giovani under 35 e donne

E’ in via di operatività il nuovo strumento che incentiva  l’avvio di imprese  gestito da Invitalia. Nello specifico la misura "Nuove imprese a tasso zero" sostituisce il titolo I del decreto legislativo n.185 del 2000 autoimprenditorialità. Eliminato il fondo perduto, le aziende nascenti o non costituite prima di un anno, potranno ottenere fino al 75% dell’ investimento da realizzare sotto forma di finanziamento agevolato. La misura è estesa all’intero territorio nazionale ed è valida per investimenti fino a 1,5 milioni di euro per ciascuna impresa. Obbligo dell’impresa beneficiaria sarà dimostrare la copertura del 25% a suo carico oltre all’IVA sull’intero investimento. Un esempio per un investimento di 100 mila euro Quota finanziata= 75.000 euro, Quota a carico dell’azienda 25.000 euro IVA [...]

By | 2015-06-18T13:36:58+01:00 Giugno 18th, 2015|News, Start Up e imprese giovani|

Finanziamenti agevolati al femminile

  Per lo sviluppo e la crescita delle imprese femminili e delle lavoratrici autonome, il Gruppo Intesa Sanpaolo ha aderito al Protocollo d’Intesa sottoscritto tra ABI, governo e associazioni di categoria, mettendo a disposizione fino al 31 dicembre 2015 un plafond di 600 milioni di euro per erogare finanziamenti a medio lungo termine e a condizioni agevolate.   Possono accedere ai finanziamenti: Piccole e medie imprese (Pmi) a prevalente partecipazione femminile, di qualsiasi settore economico; Lavoratrici autonome di qualsiasi settore, comprese le libere professioniste. Il finanziamento è riservato anche ad aziende/lavoratrici autonome che si trovano nella fase iniziale del loro ciclo di vita ovvero nella fase di avvio dell’attività produttiva, iniziata da meno di due anni alla data di richiesta di finanziamento alla banca. Fanno eccezione [...]