Erasmus startup in Campania: borse di studio per giovani imprenditori

/Erasmus startup in Campania: borse di studio per giovani imprenditori

Erasmus startup in Campania: borse di studio per giovani imprenditori

La Regione Campania sta realizzando il progetto Erasmus startup in Campania. L’obiettivo è sviluppare un’attività di mobilità internazionale che offra a startupper, giovani imprenditori e aspiranti imprenditori campani, l’opportunità di acquisire esperienze all’estero, non solo presso imprenditori esperti, m anche presso Atenei che offrano servizi di supporto alla creazione di spinoff, incubatori, acceleratori e altre strutture di supporto alla creazione e sviluppo di impresa.

I candidati devono:

  • essere residenti in Regione Campania;
  • aver costituito una startup ovvero un’impresa a carattere innovativo nell’arco degli ultimi 3 anni. Oppure avere un’idea o un progetto imprenditoriale concreto – sempre a carattere innovativo – riportato in forma di business plan.  L’impresa o l’idea progettuale può operare in qualsiasi settore economico, in linea con i vigenti regolamenti comunitari.
  • impegnarsi ad aggiungere i fondi necessari a completare il finanziamento offerto dal programma di mobilità per coprire i costi del soggiorno all’estero.
  • elaborare un progetto di mobilità, della durata da 1 a 6 mesi. Progetto teso ad acquisire le competenze e le conoscenze necessarie allo sviluppo dell’impresa o del progetto imprenditoriale, con un regolare rapporto con il soggetto ospitante. Il documento deve indicare la proposta di un programma di attività comprensivo di crono-programma, articolazione e obiettivi.
  • individuare il soggetto ospitante.

Il soggetto ospitante deve:

  • essere il titolare-responsabile di una piccola, media o grande impresa; o una persona direttamente coinvolta nell’attività imprenditoriale. Oppure ricoprire un ruolo decisionale nei centri di ateneo dedicati agli spin off accademici o universitari o nelle strutture di supporto alla creazione e sviluppo di impresa, come incubatori o acceleratori di impresa.
  • manifestare con apposita dichiarazione la disponibilità alla partecipazione al programma di mobilità e la condivisione degli obiettivi esposti dal beneficiario.
  • garantire l’alta qualità dell’esperienza di apprendimento e della relazione lavorativa con il nuovo/potenziale imprenditore, il quale deve essere messo nelle condizioni di acquisire conoscenze utili ad avviare con successo e /o a rafforzare la propria attività.
  • a scambio ultimato, compilare un questionario relativo all’esperienza.

 

Keyone Consulting - Erasmus startup in Campania: borse di studio per giovani imprenditori1

Keyone Consulting – Erasmus startup in Campania: borse di studio per giovani imprenditori

 

Il programma di mobilità deve essere teso ad acquisire le competenze e le conoscenze necessarie allo sviluppo dell’impresa o del progetto imprenditoriale. La durata deve essere compresa da uno a sei mesi. Ogni progetto può prevedere massimo due soggetti beneficiari.

Gli obiettivi del soggiorno vanno decisi di comune accordo con il soggetto ospitante. Possono consistere (a titolo di esempio) in:

  • migliorare o perfezionare il proprio progetto d’impresa;
  • partecipare a progetti di sviluppo dell’imprenditorialità, innovazione e ricerca;
  • condurre indagini di mercato e sviluppare nuove opportunità di business;
  • potenziare le strategie di marca, vendita e marketing grazie al rapporto con il soggetto ospitante;
  • realizzare attività di networking in ambito internazionale;
  • migliorare o perfezionare il proprio prodotto/servizio, anche attraverso prove laboratoriali;
  • acquisire una maggiore competenza in merito alla gestione economico/finanziaria dell’azienda.

L’importo erogato per ogni Borsa di studio per giovani imprenditori è costituito da un contributo per le spese sostenute. Tra le spese vi rientrano quelle previste per la mobilità (viaggio e soggiorno) e per eventuali servizi erogati dall’impresa (tutoraggio) o dalle strutture di supporto all’impresa.

Il contributo della Borsa di studio è calcolato su base mensile e riflette il costo della vita del paese di destinazione. I tetti massimi sono fissati in base a quanto disposto dagli schemi previsti dalla Commissione Europea.

Per i Paesi non compresi nello schema della CE il tetto massimo è pari a 1.100 euro per ogni mese di soggiorno. Tale massimale include anche le spese di viaggio, e sono comprensivi di tutte le categorie di spesa sostenute dai beneficiari.

Torna a: Laboratorio Giovani Pomigliano

14/02/2017

 

 

 

 

By | 2017-11-27T15:43:10+00:00 febbraio 14th, 2017|Laboratorio Giovani Pomigliano|

About the Author:

Keyone Consulting è il partner ideale per assistere lo sviluppo della tua idea di impresa e guidarti nell’accesso ai contributi pubblici per la realizzazione di nuovi investimenti produttivi (acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature), progetti di ricerca e innovazione tecnologica (innovazione di prodotto e di processo)