Imprese culturali e creative: in arrivo 107 milioni di euro dal Mibact

/Imprese culturali e creative: in arrivo 107 milioni di euro dal Mibact

Imprese culturali e creative: in arrivo 107 milioni di euro dal Mibact

 

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha stanziato 107 milioni di euro a valere sul Programma Operativo Nazionale “Cultura e Sviluppo”- FESR 2014-2020, per lo sviluppo del sistema imprenditoriale della filiera culturale nelle regioni Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia e Puglia. Gli incentivi mirano a sostenere la creazione e lo sviluppo di micro, piccole e medie imprese nei settori turistico e culturale, con l’obiettivo di migliorare la fruizione dell’offerta culturale. Potranno accedere agli incentivi anche le imprese no profit che vogliano valorizzare le risorse culturali dei territori interessati.


Il sistema di incentivi sarà gestito da Invitalia
che, tramite una procedura a sportello, valuterà i business plan pervenuti.

Le risorse messe a disposizione saranno ripartite tra le seguenti linee di intervento:

  • 41,7 milioni per la creazione di nuove imprese dell’industria culturale e creativa che promuovano l’innovazione, lo sviluppo tecnologico e la creatività;
  • 37,8 milioni per lo sviluppo delle imprese dell’industria culturale, turistica e manifatturiera;
  • 27,4 milioni per il sostegno alle imprese del terzo settore attive nell’industria culturale turistica e manifatturiera.

Inoltre è prevista una dotazione finanziaria aggiuntiva di 7 milioni di euro da ridistribuire proporzionalmente sui tre filoni.

Il sistema di incentivi verrà presentato nel corso di un evento che si svolgerà il 19 luglio a Matera; mentre modalità e tempi di presentazione delle domande verranno illustrati all’interno di una direttiva di prossima pubblicazione.

 

Hai già un’idea e hai bisogno di aiuto per svilupparla? Clicca qui!

 

13/07/2016

By | 2016-07-13T12:56:26+01:00 Luglio 13th, 2016|Incentivi, News|

About the Author:

Keyone Consulting è il partner ideale per assistere lo sviluppo della tua idea di impresa e guidarti nell’accesso ai contributi pubblici per la realizzazione di nuovi investimenti produttivi (acquisto di nuovi impianti, macchinari, attrezzature), progetti di ricerca e innovazione tecnologica (innovazione di prodotto e di processo)