Con 355 voti favorevoli e 45 contrari, la Camera, nella seduta del 30 dicembre, ha approvato definitivamente il Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2022, il bilancio pluriennale per il triennio 2002-2024 e la relativa nota di variazioni.

Nela legge di bilancio sono state introdotte numerose misure per favorire la competitività del sistema produttivo del Paese. Incentivi mirati agli investimenti legati alla transizione digitale e green, rifinanziamento e rimodulazione di misure già esistenti.

Investimenti 4.0 e per internazionalizzazione

Previsto un incremento delle risorse a sostegno dell’internazionalizzazione delle imprese (1,5 miliardi di euro fino al 2026) e la proroga dei crediti d’imposta per investimenti 4.0 in ricerca e sviluppo, transizione ecologica e innovazione tecnologica. In particolare, dal 2023 fine degli incentivi per beni materiali e immateriali ordinari, mentre è prevista la proroga con rimodulazione delle aliquote per beni strumentali 4.0. Rinnovo decennale del CI in R&S con un’importante revisione delle aliquote.

Contratti di sviluppo

Rifinanziati con 450 milioni di euro i Contratti di sviluppo per agevolare i progetti di investimento a sostegno della competitività.

Patent box

L’incentivo passa dal 90% al 110%, escludendo dall’ambito dei beni agevolabili i marchi di impresa e limitandolo quindi ai brevetti o ai beni comunque giuridicamente tutelati. Allo stesso tempo, si elimina il divieto di cumulo tra il Patent box e il credito di imposta per ricerca e sviluppo, ridisegnando il regime transitorio.

Nuova Sabatini e Fondo di Garanzia

Rifinanziate anche la Nuova Sabatini con 900 milioni di euro complessivi dal 2022 al 2026 e il Fondo di garanzia con un incrementato complessivo di ulteriori 3 miliardi fino al 2027

Fondo transizione industriale

Istituito il Fondo per il sostegno alla transizione industriale, con una dotazione di 150 milioni di euro a decorrere dal 2022, allo scopo di favorire l’adeguamento del
sistema produttivo nazionale alle politiche europee in materia di lotta ai cambiamenti climatici.

Quadro di sintesi degli interventi – Testo approvato dal Senato – Ed. provvisoria