finanziamenti alle imprese

/%1$s al %2$sfinanziamenti alle imprese

SELFIemployment: al via credito agevolato per giovani imprenditori

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha predisposto grazie al Fondo Rotativo Nazionale, a partire da metà gennaio 2016, una dotazione di 124 milioni di euro per il via dell'iniziativa definita  “SELFIEmployment”,  finalizzata a promuovere le iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità attraverso credito agevolato per gli iscritti a "Garanzia Giovani". Prestiti a tasso zero I giovani potranno presentare domanda di finanziamento al Fondo per la concessione di prestiti, per l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali, che avranno un importo variabile da un minimo di 5 mila ad un massimo di 50 mila euro. I prestiti verranno erogati a tasso di interesse zero senza garanzie personali. L'iniziativa nasce dalla crescente domanda di imprenditorialità da parte dei giovani sempre più orientati a inventarsi un lavoro e non solo cercarlo [...]

By | 2015-11-23T10:10:55+00:00 novembre 23rd, 2015|Incentiva Lavoro, Incentivi, Incentivi Italia, News|

Campania: nuovo Bando per la competitività delle MPMI

Attraverso Il Fondo Regionale per lo Sviluppo, la Regione Campania ha appena pubblicato un bando per lo sviluppo delle MPMI campane a valere sulla misura “Intervento straordinario per la competitività”  Possono beneficiare delle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese, comprese le società consortili, regolarmente costituite da almeno due anni all’atto della presentazione della domanda, aventi almeno una sede operativa in Campania e che esercitino un’attività economica identificata come prevalente nell’unità locale che realizza il programma di investimento. I settori ammessi, in base alla classificazione  ATECO 2007 sono: Sezione A “Industria e Servizi”: C – E – F – G – J – K – L – M – P – Q; Sezione B “Turismo e Commercio”: I; Sezione C “Altri Operatori”: R [...]

By | 2015-11-04T12:00:46+00:00 novembre 4th, 2015|Incentivi, Incentivi Italia, News|

Imprese a tasso zero: domande dal 13 Gennaio 2016

  E' stata pubblicata dal ministero dello Sviluppo Economico circolare direttoriale 9 ottobre 2015 n. 75445 inerente termini e modalità di presentazione delle domande di partecipazione a valere sulla misura Autoimprenditorialità: Imprese a tasso zero, la quale stabilisce come termine iniziale di presentazione delle domande il 13 Gennaio 2016. La misura prevede la procedura a sportello, ovvero le domande verranno valutate in base all'ordine cronologico di arrivo e fino a completamento della dotazione finanziaria disponibile di 50 milioni di euro. Utile per l'apertura di nuove attività in diversi settori merceologici, questa  questa nuova iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico rappresenterà lo strumento più importante tra gli incentivi alle imprese dei prossimi anni  e  consentirà la nascita di numerose piccole imprese giovanili [...]

Al via nuovi fondi per i bandi “Agenda digitale” e “Industria sostenibile”

Si attende solo il provvedimento del MISE che stabilisca termini e modalità di invio delle domande di agevolazione, dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del  Decreto 24 luglio 2015, attraverso il quale vengono assegnate nuove risorse per gli interventi “Agenda digitale” e “Industria sostenibile” definendone anche le condizioni di utilizzo. Le misure, previste nell'ambito del Fondo per la Crescita Sostenibile, e in linea con gli obbiettivi di Horizon 2020, sono mirate a sostenere progetti per lo sviluppo di soluzioni ICT in grado di esercitare un significativo impatto sullo sviluppo del sistema produttivo: “Agenda digitale”; e i progetti finalizzati a perseguire un obiettivo di crescita sostenibile, per promuovere un’economia efficiente sotto il profilo delle risorse, più verde e più competitiva: “Industria sostenibile”. Il MiSE stabilisce che i [...]

By | 2015-09-30T16:33:26+00:00 settembre 30th, 2015|Incentivi, Incentivi Italia, News|

Imprese a tasso zero per giovani under 35 e donne

Al via  le procedure per accedere alle nuove agevolazioni “imprese a tasso zero” pensate dal MISE per incentivare le imprese giovanili e femminili. Il nuovo strumento di fatto modifica il vecchio titolo I del Dlgs 185/2000, autoimprenditorialità, introducendo il solo meccanismo del prestito agevolato ed eliminando ogni forma di fondo perduto. Nei fatti questo meccanismo prevede un’alta rotazione dei fondi a disposizione e di conseguenza un maggior numero di imprese finanziabili. Si è tornati a dare attenzione e centralità ai giovani under 35 e alle donne. Era dal 2006 infatti, ultimo anno di funzionamento della legge 215/92, che le imprese femminili restavano orfane di una misura esclusiva o semi esclusiva di incentivazione. Ad oggi il limite minimo di investimenti non [...]

Autoimprenditorialità: pubblicate le regole per i nuovi finanziamenti a tasso zero

  Il nuovo regolamento che stabilisce criteri e modalità di concessione delle agevolazioni a valere sull’articolo 24, Titolo I del Decreto  legislativo 21 aprile 2000, n. 185, ovvero la misura finalizzata a sostenere Nuova Imprenditorialità, in tutto il territorio nazionale,  attraverso  la creazione di Pmi competitive, a prevalente o totale partecipazione giovanile o femminile, e a sostenerne lo sviluppo attraverso migliori condizioni per l'accesso al credito, è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale ieri. Potranno beneficiare della misura agevolativa le imprese: costituite in forma societaria, incluse anche le società cooperative; la cui compagine societaria è composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i 18 e i 35 anni, ovvero da donne; costituite da non più di [...]

By | 2015-09-07T15:45:06+00:00 settembre 7th, 2015|Incentivi, Incentivi Italia, News|

PMI: in arrivo i “Voucher per l’internazionalizzazione”

  E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19 giugno 2015, il Decreto ministeriale del 15 maggio 2015, quindi diventa operativo l’intervento “Voucher per l’internazionalizzazione”, finalizzato a sostenere le Pmi e le reti di imprese nella loro strategia di internazionalizzazione attraverso  l’inserimento in azienda di un “Temporary Export Manager”, azione già contemplata nel Piano per la promozione straordinaria del “Made in Italy”. Con questa misura sono previsti voucher alle aziende per l’acquisizione di servizi per favorire l’internazionalizzazione attraverso l’inserimento in azienda di un “Temporary Export Manager”, ossia un professionista a tempo a con il compito di garantire il supporto alle imprese nelle attività di ingresso e crescita sui mercati internazionali.                                 I fondi stanziati, pari a 19 milioni [...]

By | 2015-06-23T15:37:32+00:00 giugno 23rd, 2015|Incentivi, Incentivi Italia, News|

120 Mln incentivi per efficienza energetica nel Mezzogiorno

Le imprese localizzate delle regioni "Convergenza" ovvero Calabria, Campania, Puglia e Sicilia che vogliono realizzare investimenti finalizzati alla riduzione dei consumi nel settore dell’efficienza energetica, il Ministero dello Sviluppo Economico dal il via al “Nuovo Bando Efficienza Energetica”. Dalle ore 10 del prossimo 30 giugno, le aziende interessate potranno avanzare la propria candidatura attraverso un’apposita procedura informatica .La fase di compilazione della domanda è prevista a partire dal 22 giugno 2015. Le agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura valutativa con procedimento a “sportello” nel rispetto dell’ordine cronologico di presentazione della domanda, e fino ad esaurimento dei fondi stanziati. Il finanziamento, pari a 120 milioni di euro, è a valere sulle risorse residue del Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" FESR [...]

By | 2015-06-17T10:12:41+00:00 giugno 17th, 2015|Incentivi, Incentivi Italia, News|

Credito d’imposta al 10% per imprese e professionisti senza dipendenti

  La Legge di stabilità 2015 aveva previsto per i contribuenti, imprese e/o professionisti che "non si avvalgono di lavoratori dipendenti" durante il periodo d'imposta, un credito d'imposta del 10% sull'Irap lorda. L’ Agenzia delle Entrate con la pubblicazione il 09 giugno della circolare 22E-2015, ha confermato che il credito d’imposta pari al 10% dell’Irap lorda indicata in dichiarazione, non spetta ai contribuenti che si avvalgono di lavoratori dipendenti a tempo determinato o indeterminato. Inoltre, precisa che “il beneficio possa essere riconosciuto solo in favore dei soggetti che non si avvalgano – in alcun modo, neanche per un giorno – di personale dipendente, a prescindere dalla tipologia contrattuale adottata”, a tempo determinato o indeterminato. Infine, è importante ricordare che l'Agenzia delle Entrate con la suddetta circolare, chiarisce i [...]

By | 2015-06-11T16:15:26+00:00 giugno 11th, 2015|Incentivi, Incentivi Italia, News|

Al via il MICROCREDITO per iniziative imprenditoriali

  Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) informa che a partire dal 27 Maggio è aperto lo sportello telematico per l’accesso al Fondo per il microcredito imprenditoriale, (in base ai decreti del 24/12/14 e 18/03/2015). È stata infatti pubblicata la circolare relativa alle Disposizioni Operative del Fondo al fine di prevedere: l’ammissibilità alla garanzia delle operazioni di microcredito; la procedura diretta di accesso al Fondo da parte dei soggetti beneficiari delle operazioni di microcredito.    I soggetti interessati all'agevolazione possono effettuare la prenotazione delle risorse necessarie alla copertura finanziaria della garanzia utilizzando l’apposita procedura on line disponibile sul sito Internet del Fondo di garanzia.  Lo strumento è rivolto alle imprese già costituite e ai professionisti già titolari di partita Iva: attivi da non più di 5 anni; con non [...]

By | 2015-05-28T14:42:53+00:00 maggio 28th, 2015|Incentivi, Incentivi Italia, News|